Colombe e Panettoni

Il panettone, in lombardo panetùn[2] o panetòn[3] (pronuncia fonetica IPA: /panaˈto(ŋ)/, /panaˈtu(ŋ)/ , /paneˈtu(ŋ)/ o /paniˈtu(ŋ)/), è un tipico dolce milanese, associato alle tradizioni gastronomiche del Natale e ampiamente diffuso in tutta Italia, Argentina, Uruguay e il Sud del Brasile.

Tipicamente ha una base cilindrica che termina in una forma a cupola. Basi ottagonali o a sezione a forma di stella sono più comuni per il pandoro. È ottenuto da un impasto lievitato a base di acqua, farina, burro, uova (tuorlo), al quale si aggiungono frutta candita, scorzette di arancio e cedro in parti uguali, e uvetta. Il risultato è comunemente denominato panetton candìo.

A Milano fino al 1900 erano in moltissimi tra fornai e pasticceri a produrre il panettone, oggi però le grandi ditte industriali di panettoni sono dislocate in tutta Italia, mentre a Milano rimangono ancora tanti artigiani che producono un panettone secondo la ricetta tradizionale.

A Roma, Giuseppe Mascolo, già “Mastro Panettone”, è stato premiato con il titolo di ambasciatore del panettone. Il suo panettone artigianale al cioccolato va a ruba!

Napolitoday, 28/11/2018

Curiosità sul panettone

A Milano fino al 1900 erano in moltissimi tra fornai e pasticceri a produrre il panettone, oggi però le grandi ditte industriali di panettoni sono dislocate in tutta Italia, mentre a Milano rimangono ancora tanti artigiani che producono un panettone secondo la ricetta tradizionale.

A partire dagli anni ’50 del XX secolo si è affermata la produzione industriale del panettone grazie al quale il prodotto si è diffuso in tutta Italia tramite soprattutto la Grande Distribuzione Organizzata.

Oggi il panettone è un dolce tipico italiano tutelato dal 2005 da un disciplinare, che ne specifica gli ingredienti e le percentuali minime per poter essere definito tale.

Viene anche esportato come dolce simbolo del Natale in moltissimi paesi.

Da Mascolo lo produciamo con cura per i particolari e secondo la ricetta tramandata nei secoli. La pasta, morbidissima e profumata, lievita lentamente, in modo da garantire a chi lo assaggia un gusto assolutamente unico ed una digeribilità senza precedenti. 

Venite ad assaggiarlo!!

La Colomba

Con colomba pasquale si indica comunemente il dolce inventato a Milano negli anni trenta del ‘900 dalla Motta e poi diventata quella commercialmente più diffusa in tutta Italia.

Fu Dino Villani, direttore pubblicità della ditta milanese Motta, già celebre per i suoi panettoni natalizi, che, negli anni trenta del ‘900, per sfruttare gli stessi macchinari e la stessa pasta, ideò un dolce simile al panettone, ma destinato alle solennità della Pasqua. La ricetta poi venne ripresa da Angelo Vergani che nel 1944 fondò la Vergani srl, azienda di Milano che ancora oggi produce colombe.

Da allora la colomba pasquale si diffuse sulle tavole di tutti gli italiani, e anche ben oltre i confini dell’Italia. L’impasto originale, a base di farina, burro, uova, zucchero e buccia d’arancia candita, con una ricca glassatura alle mandorle, ha successivamente assunto varie forme e varianti.

Con la stessa cura e con ingredienti semplici ma genuini, noi di Mascolo produciamo la nostra colomba in tante varietà, da quella tradizionale a quella più golosa!